Rincari bollette, il comune di Spotorno non rinuncerà alle luminarie natalizie

Rincari bollette, il comune di Spotorno non rinuncerà alle luminarie natalizie

- in Spotorno

Spotorno. Non saranno il complicato periodo e la crisi dell’energia a impedire al comune di Spotorno di poter celebrare il Natale con le proprie luminarie natalizie, luminarie che si sono sempre contraddistinte negli anni finendo, a volte, anche nei telegiornali nazionali. “I Comuni della Riviera in questi giorni stanno lavorando all’organizzazione per le festività natalizie. Un anno difficile dal punto di vista della gestione, far quadrare i conti garantendo l’atmosfera natalizia che si aspettano i turisti (e non solo) comporterà delle scelte da parte degli amministratori. Il Comune di Spotorno ha scelto di non rinunciare alle luminarie”, dichiarano dall’amministrazione spotornese.

Spiega il primo cittadino Mattia Fiorini: “Come altri Comuni turistici siamo davanti a questa difficile scelta, visti gli aumenti in bolletta che si aggirano dagli 80 ai 100mila euro, per il 50% compensati dai contributi governativi. Ma siamo in un Comune turistico e le luminarie sono un aiuto per il commercio. Cercheremo di farlo contenendo i costi e avere le risorse per aiutare chi è in difficoltà. Sicuramente opteremo per luminarie e led che utilizziamo già da qualche anno e sceglieremo con cura i luoghi dove installarle per minimizzare il consumo elettrico, garantendole su tutto il territorio. I turisti lo scorso anno, hanno scelto Spotorno proprio per la bellezza delle luminarie”.

A fargli eco è l’assessore al Turismo Cristiana Sechi: “Gli aumenti in bolletta sono innegabili e influiscono in maniera pesante su tutti. Cercheremo di economizzare e di stare sempre più attenti”.

“Quasi il 70% dell’illuminazione pubblica è a led e stiamo installando sul tetto del palazzo comunale un impianto fotovoltaico da 20Kw che sarà operativo tra circa un mese e ci consentirà di abbattere i costi dell’energia dell’edificio”, ha poi concluso Fiorini.

Condividi

Facebook Comments