Swim The Island, nonostante il Covid l’evento si farà

Condividi

Si parte il 3 ottobre tra l’incertezza generale: due gare sono state sospese

Spotorno. Rimasto in dubbio fino all’ultimo, Swim The Island alla fine si farà. Sarà un’edizione, come hanno spiegato gli organizzatori, ovviamente diversa dal solito a causa del Covid.

Ma il virus non è riuscito a fermare la decima edizione dell’evento che quest’anno vedrà sparire le gare dedicate ai bambini e la staffetta MWM. “Dopo il successo e la perfetta riuscita di SWIMTHEISLAND Sirmione, dove sono state applicate e seguite le norme ANTICOVID, ci stiamo preparando per la 10ª edizione di SWIMTHEISLAND”, annunciano gli organizzatori sulla pagina facebook ufficiale dell’evento. “Naturalmente questa situazione ci ha costretto a prendere alcune decisioni, come potrete ben comprendere, come la sospensione per quest’anno delle gare dedicate ai kids e la staffetta MWM”.

“Sabato 3 Ottobre sono previste la SPRINT CHALLENGE e la FAMILY TEAM EVENT, mentre Domenica 4 Ottobre si comincerà all’alba con una nuotata non competitiva, la SUNRISE SWIM, a seguire la SHORT SWIM, LA CLASSIC SWIM, LA LONG SWIM e per concludere la COMBINED SWIM. Vi aspettiamo al Golfo dell’Isola con grande entusiasmo!”, concludono gli organizzatori.

Condividi