Spotorno, il comune presenta le nuove misure anti-Covid: ecco le manovre di Fiorini

Spotorno, il comune presenta le nuove misure anti-Covid: ecco le manovre di Fiorini
Condividi

Spotorno. Il Comune di Spotorno, guidato dalla giunta di Mattia Fiorini, ha comunicato che continuerà a sostenere le attività commerciali del territorio in questo periodo di crisi dovuta al Covid-19, nonostante il governo nelle ultime due settimane abbia concesso loro di poter lavorare più liberamente. Tra le manovre già passate con delibera di giunta troviamo la proroga a fine agosto della gratuità del suolo pubblico per tutte le attività non edilizie. Inoltre, a breve, dovrebbe arrivare una seconda “edizione” del bando commercianti.

La proroga del suolo pubblico, addirittura, dovrebbe andare a scadere a fine dicembre per bar, ristoranti, negozi e ambulanti. La scadenza a fine agosto è soltanto il primo passo. “Già per il 2020 avevamo sfruttato la gratuità concessa dal Governo per i primi sei mesi estendendola a tutto l’anno, ed è ciò che vorremmo fare anche nel 2021. Dopo aver approvato il bilancio di previsione nell’ultimo Consiglio Comunale abbiamo approvato anche il rendiconto che libera ulteriori risorse le quali, salvo sorprese, dovrebbero permetterci di mettere in pratica le nostre intenzioni”, ha commentato il primo cittadino.

Sul fronte di una possibile seconda tranche del bando commercianti – che nella prima edizione aveva servito 24 domande per un totale di 104 mila euro – Fiorini spiega: “I primi importi sono stati liquidati, dando credito a tutti i richiedenti. Sono avanzati oltre 45mila euro che reinvestiamo in una nuova edizione del bando riservata alle attività commerciali che all’epoca non avevano potuto partecipare per i tempi o che non erano convinte. Hanno visto che il bando funziona e le altre attività hanno potuto rinnovarsi e quindi hanno espresso la volontà di partecipare. Lo proporremo da subito coi fondi avanzati e poi, a seconda della risposta, ci sarà la possibilità di rifinanziarlo”.

Condividi