Spotorno, falsificava ricette mediche: arrestato

Condividi

Mercoledì mattina i carabinieri di Spotorno hanno arrestato un uomo savonese di 36 anni per falsificazione di ricette mediche. L’arresto è stato frutto di una lunga ed intensa indagine, che ha dimostrato come l’uomo cercasse di procurarsi un farmaco a base di oppiacei, elencato tra le sostanze stupefacenti.

La denuncia della Farmacia

La segnalazione ai carabinieri gliela aveva inviata la farmacia del Comune, insospettita dalle ricette mediche presentate dall’uomo. Il farmaco che il 36enne voleva procurarsi, a base di oppiacei, serve alla cura del dolore.

L’uomo aveva fatto acquisti con le ricette false almeno un’altra decina di volte, in tutta la provincia di Savona. Quando i carabinieri hanno fatto una perquisizione a casa sua, lo hanno trovato in possesso di un’altra decina di fogli falsificati e precompilati, pronti all’utilizzo. Il materiale è stato sequestrato dall’Asl. La giustificazione del 36 enne è stata semplice: soffre di depressione e di forti emicranie, fattori che lo hanno spinto a procurarsi i farmaci oppiacei, molto efficaci per dolore e depressione.

Condividi