Successo per la campagna “Tu la dimentichi, il mare no”

Condividi

Nella giornata di ieri Sabato 3 agosto, si è svolta la consueta campagna di sensibilizzazione contro l’inquinamento marino dalle cicche di sigarette. La campagna, svolta in collaborazione tra Comune di Spotorno e i volontari dell’associazione GS Olimpia Sub, ha riscosso molto successo.

Foto: Comune di Spotorno

Oltre 3500 metri quadrati di spiaggia visitati e ripuliti, consegnando anche posaceneri portatili e riutilizzabili. Racconta il sindaco Mattia Fiorini:”Con i volontari abbiamo perlustrato 3500 metri quadrati di spiagge (tra libere, libere attrezzate e bagnasciuga di stabilimenti balneari) distribuendo posaceneri portatili riutilizzabili, raccogliendo mozziconi ma sopratutto parlando con i bagnanti e scoprendo una crescente coscienza ecologica sul tema”.

I dati della giornata li racconta Paolo Cappucciati di Olimpia Sub:”Questa nuova tendenza, estremamente positiva, ha trovato riscontro anche nei risultati : su 3500 metri quadri abbiamo raccolto solo circa 1500 mozziconi cioè uno ogni due metri quadri. Nel 2016 infatti avevamo raccolto nello stesso tratto l’equivalente di 5 cicche a metro quadro, dieci volte di più! Inoltre la maggior parte delle cicche raccolte portavano i segni del tempo, non erano recenti, segno ulteriore della crescita della coscienza ambientalista dei bagnanti che ci piace pensare sia in parte dovuta alle iniziative che organizziamo in collaborazione con il Comune di Spotorno per il mare e per l’ambiente”, ha concluso Cappucciati.

Condividi