Ecstasy e oltre 30 grammi di hashish: assolto Giulio Berlingeri

Condividi

L’uomo, arrestato e poi liberato nel 2017, è stato assolto il 6 novembre per assenza di altri elementi

Spotorno. Arrestato e poi liberato nel 2017, Giulio Berlingeri – 52enne di Spotorno – è stato assolto il 6 novembre dal Giudice Caterina Lungaro. L’uomo fu arrestato nel luglio di quattro anni fa dai carabinieri che, durante una perquisizione nella sua abitazione alla ricerca di una refurtiva, trovarono della droga.

Berlingeri fu trovato in possesso di alcune pastiglie di Ecstasy e di circa 35 grammi di hashish, in compagnia di un bilancino. L’arresto avvenne su richiesta del Pm Ferro e fu convalidato dal Gip Giorgi, ma durante il processo l’uomo si difese spiegando di essere un consumatore abituale a fini terapeutici e di utilizzare il bilancino per pesare alcune monete antiche, di cui dice di essere collezionatore.

In assenza di altri elementi è stato assolto su richiesta del Pm Samantha Chernetich.

Condividi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.