Cos’è “ComuniChiamo”, il servizio del Comune di Spotorno per chi non possiede internet

Cos’è “ComuniChiamo”, il servizio del Comune di Spotorno per chi non possiede internet

Spotorno. Prende il via oggi “ComuniChiamo“, il nuovo servizio introdotto dal Comune di Spotorno per tenere aggiornati tutti quei cittadini che non hanno i social network o che, più semplicemente, non sanno utilizzare internet, come gli anziani.

Il servizio, che ha lo scopo di aggiornare sulle ultime notizie in merito all’emergenza Coronavirus, potrà anche essere utilizzato dall’utente “per scambiare due parole”, come ha spiegato il primo cittadino Mattia Fiorini. “In un periodo in cui non si può e non si deve uscire, è anche complicato avere tutte le informazioni che ci fanno capire cosa succede e che ci fanno stare un po più tranquilli e può essere difficile per alcuni anche solo mantenere dei rapporti sociali con gli amici ed i conoscenti con cui si era soliti fare due parole”. Prosegue Fiorini: “Sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 al numero di cellulare 3357512231 a cui risponderà il personale dell’area Servizi alla Persona del comune che potrà rispondere alle vostre domande in merito a quello che succede, alle iniziative che il comune e le associazioni hanno attivato o anche solo semplicemente scambiare due parole per raccontarsi come va”.

“Ad alcune domande – conclude il sindaco – potremmo non saper rispondere nell’immediato, ma ci annoteremo il vostro numero e vi richiameremo al più presto fornendovi la risposta”.

Una versione di questo articolo è presente anche su IVG.IT

Condividi