Vezzi Portio, viaggiava con 76 kg di marijuana nel tir: camionista arrestato

Condividi

L’uomo, partito dalla Spagna, è stato perquisito in una piazzola di sosta della A10 direzione Levante all’altezza di Vezzi

Vezzi Portio. Nonostante non sia frutto della serie tv “Narcos“, anche Vezzi Portio da oggi ha il suo – seppure piccolo – Pablo Escobar: si tratta infatti di un camionista proveniente dalla Spagna che, questa mattina, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza poichè trasportava 76 chili di marijuana sul suo tir.

L’uomo si trovava con il mezzo in una piazzola di sosta della A10 direzione levante, altezza Vezzi Portio, quando è stato perquisito insieme al veicolo da una pattuglia della Guardia di Finanza. Le fiamme gialle, con l’unità cinofila in supporto, hanno eseguito un’approfondita ispezione del tir andando a trovare 68 buste di plastica contenenti marijuana, per un totale di 76 chili e un valore d circa mezzo milione di euro, se venduta al dettaglio.

Il camionista, uno sloveno di 45 anni, è stato arrestato e trasportato al carcere di Genova Marassi per la violazione del Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti.

Condividi