Una doppia donazione: dalla famiglia di Astori alla Croce Bianca, ora la carrozzina offerta a una signora bisognosa

Una doppia donazione: dalla famiglia di Astori alla Croce Bianca, ora la carrozzina offerta a una signora bisognosa

Spotorno. Era stata donata dalla famiglia di Davide Astori, il vigile del fuoco mancato a marzo dopo aver combattuto contro una malattia incurabile, una carrozzina elettrica alla Croce Bianca di Spotorno. Ora il mezzo è pronto ad aiutare un’altra persona che ne ha bisogno.

“A nostra volta abbiamo voluto donare la carrozzina della famiglia Astori, utile per chi ha problemi seri di movimento, a una signora che ne ha molto bisogno – spiega il presidente della Croce Bianca di Spotorno, Filippo Rossi -. E’ sempre bello aiutare le persone”. Prima della donazione vera e propria sono stati compiuti alcuni lavori sul mezzo: “Un ringraziamento speciale a Boxotto di Spotorno che ha sostituito gratuitamente le batterie” tiene a dire Rossi.

“Voglio ringraziare nuovamente la Croce Bianca Spotorno per tutto l’aiuto, il sostegno e il supporto che mi stanno dando, sia a livello concreto, sia a livello umano e morale (molto più importante). Siete davvero insostituibili e fondamentali, siete davvero preziosi!” è il commento della signora che ha voluto esprimere anche pubblicamente sui social.

“Questo mezzo sarà un’altra mia nuova compagna di viaggio, per i tragitti più lunghi, diventati difficili da fare…” aggiunge la signora.

Con questa donazione l’obiettivo è quello di facilitare la vita di Laura e i suoi spostamenti.

IVG.IT

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.