Ucraina, anche una spotornese nell’inferno: “Non smettono mai, a Kiev hanno centrato una scuola ma non molliamo”

Ucraina, anche una spotornese nell’inferno: “Non smettono mai, a Kiev hanno centrato una scuola ma non molliamo”
Kiev/Spotorno. C'è anche una ragazza spotornese - di origine ucraina - nell'inferno che in questi giorni ha colpito il paese. Scene di guerra, bombardamenti mirati alle basi militari ucraine che molto spesso si riversano sulle città, e tensioni internazionali con la paura che possa tornare lo spet
Subscribe o Log in Contenuto esclusivo per gli abbonati