Spotorno, Tassinari e Risso in pensione: c’è accordo tra Comune e Asl per un “nuovo polo sanitario”

I due medici di base vanno in pensione: il Comune ha trovato un accordo con la Asl per un nuovo polo sanitario

Condividi

Spotorno. I medici di base Dott.sa Risso e lo storico Dott. Tassinari, che servono oltre 1600 cittadini sul suolo spotornese, andranno in pensione. Ad annunciarlo il Comune di Spotorno tramite una nota pubblicata sulla propria pagina facebook, nota nella quale viene anche presentata la soluzione al pensionamento dei due dottori.

“Ci siamo subito messi in contatto con il commissario dell’ASL n.2 Paolo Cavagnaro per risolvere il problema sorto dalla sostituzione di queste due importanti figure e per garantire la continuità di un servizio essenziale per i cittadini. Devo ringraziare il Dott. Cavagnaro e l’Ufficio Servizi alla Persona del Comune di Spotorno per l’immediata e fattiva disponibilità. Insieme abbiamo trovato la soluzione: l’aiuto per la sostituzione del medico di Base e la messa a disposizione da parte del Comune di un nuovo locale per tutti i medici di Base che operano a Spotorno, gratuitamente per sei mesi in attesa di liberare i locali con il trasferimento di alcuni uffici nel nuovo Comune e di poter perciò creare un polo unificato per i servizi sanitari alla cittadinanza. Oggi approvata in Giunta la delibera di disposizione dei locali mediante avviso pubblico esteso a tutti i medici di famiglia operanti a Spotorno. Un grazie anche alla Croce Bianca Spotorno per la consueta disponibilità a rimodulare gli orari dell’ambulatorio per permettere l’utilizzo anche ai medici di famiglia”, ha spiegato il sindaco Mattia Fiorini nella nota.

Condividi