Spotorno, rompe il vetro di un’auto e tenta di rubare un marsupio: arrestato un giovane italiano

Spotorno, rompe il vetro di un’auto e tenta di rubare un marsupio: arrestato un giovane italiano

Spotorno. Sarà giudicato oggi con rito direttissimo il giovane italiano che ieri sera, sulla Via Aurelia a Spotorno, è stato sorpreso dai carabinieri a rubare all’interno di un’auto parcheggiata. Da alcuni giorni era stata segnalata un’auto sospetta dai residenti, una segnalazione che ha messo i militari spotornesi sulle tracce di essa. E ieri, durante uno specifico servizio, i carabinieri hanno notato l’auto segnalata parcheggiata. Da lì il controllo.

Una volta vicini al veicolo i militari hanno notato un giovane che stava tentando di rubare un marsupio presente sul sedile di un’auto parcheggiata nelle vicinanze, alla quale è stato rotto il vetro posteriore con un frangivetro a molla.

LEGGI ANCHE Spotorno, ruba nella sede della croce bianca e compie altri 5 furti: identificato e denunciato

Il giovane è stato subito bloccato dai carabinieri che hanno proceduto all’arresto. Durante la perquisizione di rito il giovane è stato trovato in possesso di diversi oggetti atti a questo tipo di furti, come guanti da lavoro, forbici da elettricista e di un punzone di acciaio con la punta limata e fresata per riprodurre il profilo delle chiavi da autovettura, cioè un vero e proprio “passepartout”.

L’attrezzatura è stata sequestrata e l’arrestato verrà giudicato oggi con il rito direttissimo.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.