Spotorno, rissa e fuga in Piazza Serrati: fermato un ventenne

Coinvolte almeno 5 persone, rissa che pare sia scattata per futili motivi

Condividi

Spotorno. Attimi di paura e tensione, intorno alle 21 di questa sera, in Piazza Serrati a Spotorno dov’è scoppiata una rissa che ha coinvolto – stando alle prime informazioni – almeno 5 persone.

Non si hanno ancora molte informazioni sull’accaduto se non che 2 persone, due ragazzi di 20 anni, sono scappati all’arrivo dei carabinieri (due pattuglie) provando a dileguarsi nella zona di Prelo. I carabinieri, rincorrendoli a piedi, sono riusciti a fermarne uno mentre l’altro si sarebbe dato alla fuga.

L’ambulanza e la Gazzella dei Carabinieri in Piazza Serrati

A quanto si apprende – ed è bene utilizzare il condizionale al momento – i due ragazzi “fuggitivi” (un uomo con la sua fidanzata) si sarebbero imbattuti in alcuni individui durante una passeggiata, quando questi avrebbero fatto apprezzamenti poco carini verso la ragazza. Da lì, pare, sarebbe scoppiata la rissa. Il fidanzato della ragazza è stato portato via dai carabinieri, la ragazza sarebbe scappata e uno dei protagonisti è stato soccorso dalla Croce Bianca di Spotorno e trasportato al San Paolo in quanto avrebbe rimediato delle ferite durante la colluttazione.

Al momento non si hanno ulteriori dettagli sull’accaduto, ma sul posto sono ancora presenti i carabinieri che stanno finendo gli accertamenti del caso con le altre persone coinvolte.

Condividi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.