Spotorno ringrazia il comandante Voena: in pensione dopo 38 anni

Spotorno ringrazia il comandante Voena: in pensione dopo 38 anni

Era diventato comandante di stazione nel 2000

Dopo ben 38 anni di servizio – 19 dei quali da comandante – Amedeo Voena saluta la caserma dei carabinieri di Spotorno e va in pensione. Entrato nell’Arma nel 1981, prestando servizio nei reparti di Aosta e Milano, Voena è diventato vice comandante nel 1988 a Spotorno per poi, nel 2000, essere promosso a comandante.

Nel corso della sua impeccabile carriera ha guadagnato la stima e l’affetto di tutti gli spotornesi, e il 31 luglio ha firmato il suo congedo all’età di 58 anni.

I ringraziamenti principali arrivano dal Comune di Spotorno, tramite il sindaco Mattia Fiorini che con un post su Facebook ci ha tenuto a dedicare due righe all’ormai ex comandante:”Dopo 38 anni di servizio salutiamo il Luogotenente Amedeo Voena che meritatamente va in pensione. Dei suoi 38 anni di servizio nell’Arma la metà, 19 anni, ha ricoperto il ruolo di Comandante della stazione di Spotorno. Deciso ed equilibrato, senza sensazionalismi ma con il tatto che il ruolo gli imponeva, è sempre stato attivo e presente in tutti i momenti difficili a guidare i suoi uomini per adempiere al loro dovere.
A lui vanno i nostri auguri di meritata pensione ed un ringraziamento per tutti gli anni passati a vigilare sulla nostra comunità, da parte mia, della nostra Amministrazione, del Comune di Spotorno e degli Spotornesi”.

Condividi