Spotorno, lo credono disperso in mare e attivano i soccorsi: ma lui era al bar

Spotorno. Ha dell’incredibile quello che è successo nel primo pomeriggio di ieri in un noto stabilimento balneare di Spotorno, intorno alle 13. Un sub, che si era immerso in mare per un’escursione, pareva disperso. Infatti, l’amico che era con lui e che lo aspettava a riva, lo ha perso di vista e dopo un’ora di immersione ha chiamato i soccorsi spiegando di non aver più visto riemergere l’amico.

La macchina del 112 si è messa in moto con Capitaneria di Porto, Croce Bianca Spotorno e Vigili del fuoco accorsi sul posto. Un intervento che però, fortunatamente, non è stato necessario perchè proprio all’arrivo dei VVF il presunto disperso è tornato dall’amico, ignaro di quanto stesse accadendo.

Infatti, probabilmente in un momento di distrazione dell’amico, il sub era tornato in superficie e si era recato al bar dello stabilimento balneare per mangiare un boccone. E, per pura coincidenza, all’arrivo dei soccorsi aveva terminato il proprio pranzo.

Condividi