Spotorno, la Croce Bianca inaugura 3 nuovi mezzi in ricordo di tre militi

Condividi

Verranno inagurate due ambulanze e un Doblò, in onore dei militi scomparsi Claudio, Nuccia e Gianpietro

Spotorno. Domenica 18 ottobre la Croce Bianca di Spotorno inaugurerà due nuove ambulanze e un Doblò per i servizi sociali, in ricordo di tre militi recentemente scomparsi. I mezzi, due Fiat Ducato e appunto un Fiat Doblò, saranno dedicati ai militi Nuccia, Claudio (scomparso pochi giorni fa) e Giampiero. Inoltre, uno di essi all’interno sarà completamente viola, dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne.

L’inaugurazione, con corteo in giro per il paese e presentazione in piazza della Vittoria, avrà inizio alle 8.30 e partirà da Via Venezia 18, sede della Pubblica Assistenza. Alla presenza delle altre pubbliche assistenze del savonese, ci sarà anche la benedizione dei mezzi.

“Vi aspettiamo domenica 18 ottobre 2020 presso la nostra sede e a seguire in P.zza della Vittoria per l’inaugurazione delle nostre due nuove ambulanze e un Doblò. La celebrazione avverrà in ricordo dei nostri amati militi Gianpietro, Claudio e Nuccia e in sostegno delle donne vittime di violenza. L’evento, salvo imprevisti atmosferici e Covid – 19, si terrà secondo gli orari citati nell’annuncio. La cittadinanza è invitata a partecipare mantenendo il rispetto delle normative Covid-19 vigenti”, scrive la Croce Bianca attraverso una nota.

Ecco il programma dell’inaugurazione;

8.30 – 9.30 Colazione insieme

9.30 – 10.30 Saluto ai partecipanti

10.30 Partenza del corteo

11.00 Inaugurazione e presentazione delle nuove ambulanze

12.00 Rinfresco

Condividi