Spotorno, bando commercianti: presentate 24 domande

24 domande, tutte soddisfatte annuncia Fiorini

Condividi

Spotorno. Ammontano a 24 le domande recapitate al Comune di Spotorno per il Bando Commercianti, volto a sostenere tutte le attività locali colpite dalla crisi dovuta al Covid 19.

Il termine della presentazione di tale domande era l’11 dicembre, e finora ne sono state presentate 24 che, se approvate tutte, verranno soddisfatte senza problemi come ha voluto scrivere il sindaco Mattia Fiorini su Facebook. Il bando permette ai piccoli esercizi di vicinato, pubblici esercizi e imprese di artigianato spotornesi aperte al pubblico per almeno 8 mesi l’anno di beneficiare dei fondi per un importo corrispondente al massimo per l’85% dei lavori e pari a 5mila euro.

“Gli uffici sono quindi ora al lavoro per esaminare le domande presentate e verificare i requisiti, ma non superando la cifra stanziata di 150mila euro riusciremo a stilare comunque una graduatoria e soddisfare tutte le domande presentate che, se tutte ammissibili, raggiungerebbero una quota massima di circa 104mila euro“, ha spiegato il primo cittadino.

LEGGI ANCHE Spotorno, il piano per Natale: meno luci e più fondi per le persone in difficoltà

Conclude Fiorini: “I contributi vengono richiesti per spese già sostenute per rinnovo locali, acquisto attrezzature, spese per il miglioramento dei servizi, acquisto arredi per adeguamento misure anti Covid19. I preventivi invece sono stati presentati per lavori edilizi, rifacimento tende e dehors, acquisto mezzi di trasporto per la consegna a domicilio”.

Condividi