Siccità, “Noi per Spotorno che vorrei” al sindaco: “Raccogliere in una vasca l’acqua dal canale di scolo di via Puccini”

Siccità, “Noi per Spotorno che vorrei” al sindaco: “Raccogliere in una vasca l’acqua dal canale di scolo di via Puccini”

Spotorno. “A causa della carenza prolungata di precipitazioni meteoriche ed a seguito di un clima secco che tende a prosciugare ogni umidità del terreno, la situazione idrica sta rapidamente peggiorando vorremmo porre alla sua attenzione la notevole quantità d’acqua che viene, ormai da quarant’anni, versata in mare dal canale di scolo di via Puccini: ci riferiamo alla sorgente che spuntò alla prima carica di tritolo durante la realizzazione della galleria del nuovo tratto ferroviario”. Lo scrivono i consiglieri di “Noi per Spotorno che vorrei” nella lettera indirizzata al sindaco di Spotorno.

“In una situazione così complessa, che potrebbe peggiorare ulteriormente con conseguenti razionamenti idrici, ci parrebbe utile adoperarsi per contenere parte di quell’acqua sorgiva in una vasca per l’approvvigionamento, da utilizzare, ad esempio, per i servizi del verde pubblico, qualora si dovesse davvero arrivare allo stop delle irrigazioni”, proseguono.

“Sarebbe un’opera che garantirebbe, anche per il futuro, un minimo di autonomia rispetto alla rete idrica pubblica che, seppur non potabile, sarebbe comunque preziosa per la nostra cittadina”, hanno concluso.

Subscription Options

Accesso agli articoli esclusivi di Spotorno Times

Grazie a questo abbonamento sosterrai le associazioni spotornesi e avrai accesso agli articoli e ai contenuti esclusivi di Spotorno Times.

€10 every 1 year

Condividi