Ritardo e guasto al bus fanno scadere il biglietto, ragazzo multato fa ricorso a TPL

Ritardo e guasto al bus fanno scadere il biglietto, ragazzo multato fa ricorso a TPL

- in Spotorno

Spotorno. Il caso è stato sollevato sui social: nella giornata di ieri, infatti, sulla linea del 40 barrato un ragazzo doveva raggiungere Savona da Spotorno, ma il bus, già in ritardo per il traffico, ha subito un guasto tecnico lungo il consueto tragitto di percorrenza, a Bergeggi. Il giovane, in possesso di un abbonamento che però aveva dimenticato a casa, aveva acquistato un normale titolo di viaggio, ma una volta arrivato a Savona era ormai scaduto rispetto alla tempistica di validità a causa dell’aumento maturato rispetto ai tempi di percorrenza, tra l’altro nella prima giornata di spostamento del mercato settimanale che ha creato qualche disagio alla viabilità.

Ecco così che è scattata la sanzione, quando proprio alla fermata in zona Officine l’autista ha deciso di cambiare il mezzo, con l’arrivo dei controllori per le consuete verifiche nell’ambito della lotta all’evasione che ancora caratterizza il trasporto pubblico locale nel savonese.

Sulla multa, tuttavia, non sono mancate certo le proteste da parte del giovane utente.

LEGGI ANCHE Derubata sul treno a Spotorno, la Polizia Locale ritrova la borsa e la restituisce

“TPL Linea sta verificando l’accaduto, a cominciare dal guasto che ha interessato il mezzo in transito – conferma l’Ad dell’azienda di trasporto savonese Giovanni Ferrari Barusso -. Quanto alla sanzione risulta che la persona non fosse in possesso di un regolare biglietto valido, di conseguenza è stata accertata la multa prevista in questi casi”.

“TPL Linea mette a disposizione uno specifico modulo per effettuare un reclamo rispetto alla sanzione, chiedendo, quindi, l’annullamento della multa. L’azienda farà le necessarie verifiche e nel caso in cui l’utente abbia ragione TPL Linea revocherà l’accertamento eseguito dal suo personale, come prevede la procedura e come già avvenuto, del resto, in altre situazioni segnalate dai viaggiatori” conclude l’Ad TPL Linea.

📢 IVG.IT

Condividi

Facebook Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.