Prosegue l’ampliamento dell’Opera Pia Siccardi

Prosegue l’ampliamento dell’Opera Pia Siccardi

Proseguono spediti e al passo con i tempi di consegna – previsti ad Aprile 2020 – i lavori dell’Opera Pia Siccardi di Spotorno. La ditta vincitrice dell’appalto ha lavorato anche in tutto il mese di agosto e c’è moltissima fiducia perchè i lavori vengano terminati entro la data di consegna stabilita.

Le opere strutturali in cemento armato sono state completate, adesso sono partiti i lavori per le opere murarie interne e per gli impianti. La nuova struttura, di 4 piani, avrà 5 nuclei residenziali distinti dotati di un avanzato sistema di controllo accessi per monitorare i pazienti più deboli. Al primo piano troveremo la reception con gli uffici amministrativi, accompagnati da una sala di attesa. Le novità sono l’introduzione di una palestra per la riabilitazione e un ambulatorio medico.

Al secondo piano invece troviamo la cucina con la sala da pranzo, accompagnate da un nucleo abitativo con una capienza da 20 posti letto. All’ultimo piano, invece, troviamo un ulteriore nucleo abitativo da 12 posti letto per ospiti autosufficienti.

Condividi