Per Vado e Spotorno 7mln per le scuole, Pd: “Esempio di sinergia sulle risorse del Pnrr”

Per Vado e Spotorno 7mln per le scuole, Pd: “Esempio di sinergia sulle risorse del Pnrr”

Spotorno. “Ancora una volta il lavoro di squadra tra territorio e livelli nazionali paga. In provincia di Savona le amministrazioni di Spotorno e Vado Ligure hanno avuto il finanziamento per la realizzazione di nuove scuole, aggiudicandosi quasi 7 milioni e mezzo di euro dei 10 milioni assegnati alla Liguria dal riparto regionale complessivo”.

Parole del segretario provinciale del Pd Emanuele Parrinello, che commenta le risorse in arrivo sul territorio savonese. Per Vado Ligure 4,7mln di risorse, per Spotorno oltre 2 mln.

“L’attenzione al mondo della scuola e alla sicurezza accomuna la visione delle due amministrazioni che, per rispettare i tempi strettissimi del PNRR, hanno corso avendo però già da tempo presente il problema e pronte le soluzioni. Per tutti e due gli interventi, Spotorno sulla scuola elementare “Sandro Pertini” e Vado Ligure sulla scuola media “Antonio Peterlin”, il PNRR finanzia infatti sia la demolizione degli edifici in area a rischio idraulico molto elevato, sia la ricostruzione in aree sicure ed accorpate ad altri poli scolastici in modo da poter fruire delle economie di scala e di gestione con particolare riguardo alla sicurezza, al risparmio energetico ed alla modernità degli spazi”.

“Punto di forza del bando è stato anche saper dialogare con le istituzioni scolastiche, rendendole parte attiva nella definizione del progetto e valorizzando il bagaglio di esperienze e di professionalità di un mondo – quello della scuola – che va valorizzato e con cui si deve crescere insieme”.

“Grazie all’attenzione delle loro amministrazioni a capitalizzare le opportunità del PNRR, i ragazzi dei comprensori di Spotorno e di Vado Ligure potranno presto avere delle scuole nuove, sicure e moderne in cui apprendere gli strumenti per diventare padroni del proprio futuro” conclude il segretario Dem.

IVG.IT

Condividi