Parcheggi blu gratuiti anche per tutto il 2021: la proposta di Spotorno che Vorrei

"Visto il perdurare dell'emergenza sanitaria, sarebbe opportuno estendere l'esenzione anche per quest'anno"

Condividi

Spotorno. Nella giornata di ieri, lunedì 8 marzo, il gruppo consiliare Spotorno che Vorrei ha scritto al sindaco di Spotorno Mattia Fiorini per richiedere, per l’annualità 2021, di esentare i residenti dal pagamento del tagliando per la sosta sugli stalli blu di alcune aree del paese.

“Abbiamo scritto al sindaco affinchè, visto il perdurare dell’emergenza Coronavirus, estendesse l’esenzione, visto anche il modesto gettito rispetto al bilancio comunale – prosegue -. Inoltre, sarebbe opportuno, a fronte di un pagamento di una tassa sullo stazionamento del veicolo, anche la presenza della certezza del posto, visto, che spesso, nei periodi estivi i residenti, debbano arrangiarsi nel parcheggiare, non trovando liberi gli stalli”.

“Siamo certi, che tale nostra proposta non verrà presa in considerazione, come del resto tutte le altre proposte portate avanti in questi anni di minoranza, iniziative che il buon senso direbbe di attuare, ma a volte il buon senso stride con il pensiero politico di chi governa. Ricordiamo a tutti i nostri concittadini, che entro il 30 marzo p.v. dovranno rinnovare il tagliando, pena la sanzione per mancato pagamento dello stallo, fatto salvo che il buon senso alberghi ancora nell’amministrazione comunale” conclude.

Una versione di questo articolo è presente anche su IVG.IT

Condividi