Nuovo Comune, ripartono i lavori

Nuovo Comune, ripartono i lavori

Finalmente una buona notizia, dopo le vicende degli ultimi giorni, per tutta Spotorno. I lavori per il completamento del nuovo Comune, situato sulla Via Aurelia, riprenderanno a pieno regime.

A darne l’annuncio è stato il sindaco Mattia Fiorini, che vuole consegnare a Spotorno il tanto atteso nuovo palazzo comunale, moderno e funzionale. Le ditte di Roma in ATI, infatti, si sono insediate pochi giorni fa e a settembre riprenderanno i lavori. Risolta dunque la vertenza con la Pastorino Costruzioni, ecco il via libera a riattivare l’intervento.

Il costo totale dei lavori si aggira intorno ai 1,2 milioni di euro, una cifra considerevole. Se tutto andrà bene – il condizionale è d’obbligo – i lavori verranno terminati entro due anni a partire da questo Settembre.

“Dopo una lunga querelle sull’opera finalmente possiamo affermare che ci siamo e che il nuovo Comune sarà realtà: è indispensabile per il funzionamento della macchina comunale e il lavoro del personale, sarà un edificio moderno e funzionale”

Le parole del sindaco Fiorini

La sede dell’attuale comune, invece, andrà ad ospitare in parte un museo sulla storia del paese (realizzato con il circolo culturale Pontorno) e in parte alcuni uffici di rappresentanza.

ISCRIVITI, CLICCA QUI!
Condividi

Una risposta a “Nuovo Comune, ripartono i lavori”

  1. Non si trova sulla via aurelia, è situato tra la circonvallazione, via verdi e via della strette

I commenti sono chiusi.