Noli riceve fondi per oltre 6 milioni per il dissesto idrogeologico: è il comune savonese che ne ha ricevuti di più

Noli riceve fondi per oltre 6 milioni per il dissesto idrogeologico: è il comune savonese che ne ha ricevuti di più

Noli. Può sorridere, tramite le parole del suo sindaco Lucio Fossati, il comune di Noli che si ritrova con 6,3 milioni di euro erogati dalla Regione Liguria per il dissesto idrogeologico causato dal maltempo degli ultimi mesi.

Questa mattina la Regione ha ufficializzato l’assegnazione di 4.600.000 euro a cui vanno aggiunti 1.700.000 euro per il ripristino dei danni alluvionali. Un risultato che soddisfa il primo cittadino nolese: “Annuncio con soddisfazione l’ottenimento di ingenti risorse per la lotta al dissesto idrogeologico ed all’aumento del grado di sicurezza del nostro territorio pesantemente martoriato dagli eventi meteomarini e pluviometrici intensi degli ultimi due anni”, ha spiegato.

Continua Fossati: “Tali interventi consentiranno un notevole miglioramento delle condizioni di sicurezza evitando provvedimenti di evacuazione od inagibilità di parte dell’abitato circostante fortemente a rischio”. Noli, tra le altre cose, è il comune savonese che ha ricevuto più fondi in assoluto per il dissesto: “Un importante traguardo reso possibile grazie alla sinergia di personale tecnico ed amministrazione nelle complesse operazioni di ricognizione e predisposizione della documentazione richiesta in tempi strettissimi da parte del Dipartimento Protezione Civile della Regione Liguria”, ha concluso il sindaco.

Condividi