Noli, Fossati replica alle minoranze ma rinvia il consiglio comunale del 20 agosto

Condividi

“Pretestuoso impugnare le proprie ferie a scopo politico”

Noli. Dopo l’attacco di ieri firmato dalle minoranze, oggi il sindaco di Noli Lucio Fossati replica sottolineando come abbia deciso, alla fine, di rinviare il consiglio comunale in programma il 20 agosto. Ma la replica è un attacco aperto alle minoranze, evidenziando come sia stato “pretestuoso impugnare le ferie per uno scopo politico”.

“Non ritengo nè logico nè serio nei confronti delle Istituzioni e della nostra comunità entrare in una sterile polemica politica sulla data di un Consiglio Comunale”, incalza Fossati. E ancora: “Nelle ferie non c’è nulla di politico, anzi! Tutte comodità personali. Legittime, per carità, ma pur sempre tali”.

Concludendo, Fossati parla a Svn proprio della decisione di rinviare il consiglio comunale: “Tuttavia visto che il Consiglio Comunale convocato per il 20 Agosto prevede la discussione delle sole interpellanze e mozioni presentate dalle Minoranze e considerato anche che uno dei Consiglieri di Minoranza (firmatario di tre dei suddetti atti) è, in effetti, in questo periodo, molto impegnato nella propria attività si è deciso di rinviare il Consiglio Comunale a data da destinarsi”.

Condividi