Noli 2022, per le elezioni comunali sono 5 le potenziali liste sulla griglia di partenza 

Noli 2022, per le elezioni comunali sono 5 le potenziali liste sulla griglia di partenza 


Noli. Dopo le dimissioni per motivi di salute del sindaco Lucio Fossati e il successivo commissariamento del Comune, si scaldano i motori in vista delle prossime elezioni comunali.

Una griglia di partenza ancora incerta, nonostante manovre, incontri e gruppi di lavoro già in azione per definire una potenziale lista in corso e la candidatura a sindaco.

Nel frammentato contesto politico-amministrativo cominciano a trapelare alcune certezze, in primis il ritorno dell’ex sindaco Giuseppe Niccoli, che si appresta ad ufficializzare la sua candidatura e la squadra che lo sosterrà nella sfida elettorale: “Siamo al lavoro, tuttavia ad ora non posso dare conferme in un senso o nell’altro, ma la volontà è quella di creare un progetto amministrativo per la nostra cittadina” ha detto lo stesso Niccoli.

Salvo sorprese sembrano delineate le candidature di due dei consiglieri comunali uscenti: Marino Pastorino e il gruppo “Noli nel Cuore”, così come Marina Gambetta e il gruppo “In Repubblica 2.0”. Per Marino Pastorino la lista dovrebbe essere ancora “Noli nel Cuore”, senza la collaborazione con l’ex vicesindaco Fiorito, quest’ultimo già indicato come “braccio destro” di Niccoli: “Come consigliere di minoranza ritengo di aver acquisito elementi di criticità sui quali intervenire” ha affermato Pastorino, che aggiunge: “Una lista nuova, fresca, di giovani e civica per dare una spinta propulsiva all’amministrazione comunale”.

Infine, si prospetta un altro possibile ritorno sulla scena politica nolese, ovvero l’ex sindaco Ambrogio Repetto, quest’ultimo forte del supporto del vice sindaco dell’amministrazione uscente Debora Manzino e di una squadra già in costruzione. Resta da definire se sarà lui il candidato sindaco oppure la scelta ricadrà sulla stessa Manzino.

Il diretto interessato, al momento, non vuole sbilanciarsi, ma sottolinea come “sia iniziato un percorso con il nostro gruppo, con l’obiettivo di presentare agli elettori nolesi una lista civica e un candidato sindaco forte e apprezzato”.

A completare il quadro elettorale un ultima potenziale lista che potrebbe affacciarsi come outsider per il voto amministrativo: una lista politica di centro, legata all’Udc. Il nome che circola con sempre più frequenza è quello dell’avvocato Marco Genta, attuale presidente della Croce Bianca nolese, in passato candidato sia a Noli che a Savona.

Naturalmente questo allo stato attuale: non si escludono, infatti, possibili apparentamenti tra i gruppi al lavoro in vista delle elezioni, riducendo così le liste nella competizione elettorale. Per ora solo ipotesi e rumors di paese, che si inseguono in attesa di annunci e presentazioni ufficiali.

Il dato politico, secondo quanto emerge dalla composizione delle liste, è un certo “smarcamento” dalle forze politiche, le quali tuttavia non mancheranno di prendere parte, direttamente o indirettamente, alla sfida elettorale nolese che si preannuncia ancora una volta incerta e ricca di colpi di scena.

📝 IVG.IT

Condividi