Nasce il comitato di Cambiamo Spotorno, Vaccarezza: “Dopo le regionali, protagonisti anche per le amministrative”

Nasce il comitato di Cambiamo Spotorno, Vaccarezza: “Dopo le regionali, protagonisti anche per le amministrative”

Spotorno. E’ nato ufficialmente oggi il comitato di Spotorno di Cambiamo. Ad annunciarlo il coordinatore regionale del movimento di Giovanni Toti, Angelo Vaccarezza: “L’entusiasmo, la voglia di cambiamento e la sinergia tra i comitati continuano a coinvolgere molte realtà – spiega – Da oggi a bandierina arancione sventola anche a Spotorno”.

“Spotorno è uno dei comuni che andrà al voto il prossimo autunno, alle ultime regionali di settembre 2020 Cambiamo è risultato il partito più votato e questo ci investe di una responsabilità ancor maggiore in vista di ottobre. Progetti, idee, confronti: questo il filo conduttore dei comitati che, ramificandosi nel territorio, creano una rete forte, compatta, seguendo quel ‘modello Toti’ che altro non è se non disponibilità all’ascolto e risoluzione dei problemi. Questo lo spirito delle persone che fanno parte di Cambiamo Spotorno”.

Il coordinatore del comitato è Valeria Calcagno, il segretario Davide Delbono.

“Mi legano ad Angelo un percorso politico di lunga data, ma soprattutto una profonda amicizia – dice Valeria Calcagno – è sempre stato presente e attento, e sono grata per avermi introdotta in  questo nuovo percorso. Un ringraziamento anche al coordinatore provinciale Mauro Demichelis, per il suo prezioso supporto in questo disegno studiato per il nostro territorio”.

“Lieto di questo nuovo comitato e di vedere che nel tempo, l’entusiasmo e l’energia di Valeria sono rimasti intatti – aggiunge Demichelis – Spotorno ha una nuova opportunità di crescita e sviluppo e sono sicuro che con Valeria alla guida del comitato, le cose andranno per il verso giusto”.

Condividi