Ma anche Calvi stava per introdurre la tassa di soggiorno (carta canta)

Ma anche Calvi stava per introdurre la tassa di soggiorno (carta canta)

Ieri qui, su Spotorno Times, abbiamo pubblicato un articolo riguardante un manifesto affisso dall’ex sindaco del paese, Gian Paolo Calvi. Se avete letto l’articolo, allora saprete di cosa stiamo parlando. Nel caso non lo aveste fatto, vi invito a farlo.

L’accusa di Calvi a Delbono di essere “incoerente” potrebbe avere un senso, se si guarda l’immagine qui sotto:

Non avendo seguito al meglio i fatti (il post dell’assessore Delbono risale al 2016) mi astengo dal dare giudizi. Vi segnalo, però, questa pagina del Secolo Xix del Novembre 2015. Il giudizio è tutto vostro.

La pagina del Secolo risalente al 2015

Condividi