Lorenzo, la tenera età a sostegno della Croce Bianca con un “dolce pensiero”

Lorenzo, la tenera età a sostegno della Croce Bianca con un “dolce pensiero”

Spotorno. Si chiama Lorenzo, non ha nemmeno dieci anni e come tutti è costretto in casa dalla quarantena. Ma è proprio nei più piccoli che la tenerezza viene a galla, ed è proprio da loro che arrivano i gesti più belli e inaspettati.

Chiedere alla Croce Bianca di Spotorno per credere, che si è vista recapitare in sede un “dolce” regalo proprio da parte di Lorenzo che ha deciso di regalare una scatola di caramelle ai militi.

“È arrivato oggi in Croce Bianca un dolcissimo pensiero! È un pensiero un po’ speciale perché questa volta è dedicato ai più piccini… Ma a renderlo ancora più speciale è la mente dietro a questo gesto. Un bambino… Lorenzo … Quasi 10 anni! Lui ha pensato a tutti i bambini che in questo momento difficile non possono uscire di casa. Lorenzo sei stato molto gentile! Un grazie di cuore per il pensiero a te e alla tua famiglia”, ha scritto la pubblica assistenza locale sul proprio profilo facebook.

Il biglietto di Lorenzo e le caramelle
Condividi