L’estate di Spotorno: paese vittima degli incivili e degli “hotel fai da te”

Condividi

Non è raro trovare bidoni dell’immondizia pieni (quando tutto va bene), o la stessa immondizia gettata a terra nei parchi

Spotorno. Un’altra estate sta finendo e, anche quest’anno, sono state numerosissime le segnalazioni giunte alla redazione di Spotorno Times riguardanti gli innumerevoli gesti di inciviltà che si sono verificati sul suolo spotornese.

Le vittime principali sono i parchi, come ad esempio il blasonato Parco Monticello. Seguono a ruota il lungomare e le varie panchine del paese, per arrivare infine ai parcheggi dove non è raro trovare parcheggiati camper o, addirittura, furgoncini adattati a “case mobili”.

Sui social le proteste sono tantissime, con la maggior parte delle persone che addita la responsabilità di tutto questo ai turisti che, però, sicuramente non sono e non possono essere i principali e gli unici responsabili.

Ecco la nostra gallery contenente solo alcune delle segnalazioni che sono arrivate alla nostra redazione nei mesi di Luglio e di agosto.

Condividi