Lavori a Capo Noli, gli albergatori: “Tegola sulla ripartenza del turismo”

"Valutiamo azioni di protesta eclatanti"

Condividi

Finale Ligure/Noli. Rabbia degli albergatori savonesi sui lavori di messa in sicurezza che interesseranno il versante di Capo Noli, sulla via Aurelia, e che dureranno almeno fino al 15 luglio: il cantiere sarà collocato nei giorni feriali dalle 8 alle 18, con un senso unico alternato, per poi essere rimosso in serata e più in generale durante i weekend.

I lavori riprenderanno a metà settembre per poi concludersi definitivamente fino ino a Natale.

Ma sul cantiere si è alzata la voce del presidente dell’Unione provinciale albergatori Angelo Berlangieri: “Una nuova tegola sulla testa del turismo, l’avvio adesso che s’intravvede la ripartenza post pandemia del turismo di lavori di manutenzione straordinaria lungo l’Aurelia che metteranno in difficoltà la viabilità in tutta la nostra provincia fino a luglio inoltrato!” afferma.

LEGGI ANCHE Lavori a Capo Noli, senso unico alternato fino a Luglio

“Rabbia che si somma alla rabbia per il modo irresponsabile con cui le imprese e il lavoratori del turismo vengono trattati come se fossero sempre e comunque sacrificabili rispetto a qualcosa di più importante del loro diritto a lavorare!” aggiunge il presidente degli albergatori savonesi.

“Una situazione che non è più tollerabile passivamente e rispetto alla quale verificheremo insieme a tutte le associazioni di categoria delle imprese turistiche come agire anche con modalità eclatanti” conclude Berlangieri.

Una versione di questo articolo è presente anche su IVG.IT

Condividi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.