La Thalassoterapia verrà completata (finalmente)

Condividi

E’ uno dei diversi cantieri ancora incompiuti di Spotorno e, per un motivo o per l’altro, se ne continua a parlare. Non ha riscontrato lo stesso interesse che c’è stato per il cantiere del Nuovo Comune, ma la Thalassoterapia è, a detta di molti, un progetto importante e ambizioso per portare a Spotorno nuovi posti di lavoro. E, a pensarla così, oltre a molti cittadini è anche il sindaco Fiorini, che questo progetto vorrebbe completarlo.

Thalassoterapia, Fiorini vuole portare a termine i lavori

Fiorini ha dettodi voler completare il progetto, e ha spiegato anche come. “Grazie a noi questo progetto ha ripreso piede e tra poco tempo apriremo il bando. Sono molte le aziende interessate a fare attività di thalassoterapia nel nostro paese,  e questo aiuterà moltissimo l’indotto sia in termini di occupazione perché le aziende assumeranno i ragazzi del territorio, ma anche per l’indotto per l’allungamento della stagione. Con l’Opera Pia Siccardi e con il loro direttivo stiamo lavorando fianco a fianco con l’obiettivo di fare partire i lavori al più presto e di avere il nostro centro di Thalassoterapia molto importante per il nostro territorio. Non tralascio anche il fatto che all’epoca avevamo attivato alcuni gemellaggi con città di Francia e Germania che sono paesi che hanno le terme  e con i quali grazie al progetto sulla talassoterapia potremo attivare scambi proficui”.

Sembra che Spotorno, a breve, avrà due opere incompiute in meno…

Condividi