La minoranza a Fiorini: “Sospensione del pagamento del tagliando per i residenti”. La lettera

La minoranza a Fiorini: “Sospensione del pagamento del tagliando per i residenti”. La lettera

Egregio Signor Sindaco, come lo scorso anno, siamo a chiederLe di rivedere la gestione dell’utenza residenziale per quanto concerne il pagamento del tagliando residenti stalli blu.
Lo scorso anno, a seguito di interpellanza, ci rispose che onde evitare di tagliare altri servizi, in particolare sostegni sociali, non era possibile sospendere il pagamento, pur essendo in periodo di Covid. Aprezzammo tuttavia  per la proroga della scadenza del tagliando per la gestione 2019/2020 da aprile a dicembre.

Nella medesima ottica, seguendo quanto da Lei indicatoci, visto che con l’accorpamento degli uffici nel nuovo plesso comunale, si sono liberati gli immobili occupati dagli uffici distaccati, per i quali l’ente pagava un canone di locazione, mentre per  gli immobili di proprietà dell’ente in viale Europa 3/A che come da delibera di giunta 105 del 01 ottobre 2021 verranno locati, con molta probabilità, per la realizzazione del polo sanitario con canone fissato in euro 14.950.00 a carico dei conduttori con diritto di sub locazione, Le chiediamo, nel rispetto delle dinamiche di bilancio, di rivedere per la gestione 2022 la sospensione del tagliando residenti, od in alternativa, di rendere il tagliando con il medesimo costo, valido per almeno 3 anni, così che si possa andare incontro alle esigenze dei residenti che eviterebbero un annuale balzello, oltre a sottomettersi ad una burocrazia inutile.

Certi che la nostra richiesta, in fase di gestione del bilancio possa essere accolta, Le porgiamo cordiali saluti.

Lettera firmata Insieme Per Spotorno

Condividi