Ha riaperto ufficialmente il cantiere del nuovo Comune

Condividi

Iniziano – o meglio, ricominciano – puntuali i lavori per la realizzazione del nuovo Municipio, situato a monte di Via delle Strette. Gli interventi, in due lotti, avranno un costo totale di 1 milione e 400 mila euro e, secondo il sindaco Mattia Fiorini, potrebbero essere già completati per la prossima estate.

“Abbiamo anche convocato la ditta che si è aggiudicata il secondo lotto per farla lavorare in contemporanea con la prima, per ottimizzare i tempi. Se tutto procederà senza imprevisti i lavori potrebbero già terminare entro la prossima estate”, ha spiegato il sindaco.

L'immagine può contenere: notte e spazio all'aperto

La nuova Casa Comunale vanterà poco meno di 2.000 metri quadrati di uffici, disposti al pian terreno e al primo piano. Al secondo piano, invece, ci sarà l’area dedicata alla sala del consiglio comunale e a una sala riunioni per gli assessori. All’esterno verranno invece realizzati dei parcheggi per il pubblico e per i dipendenti comunali.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

“Il nuovo municipio – continua Fiorini – avrà anche un angolo ristoro per i dipendenti. La vecchia casa comunale diventerà di rappresentanza, dove si potranno celebrare i matrimoni. Il pian terreno potrebbe ospitare delle mostre, ad esempio sulla storia spotornese”.

Condividi