Finale e-Enduro, trionfa Sottocornola

Finale e-Enduro, trionfa Sottocornola

Nonostante il maltempo la finale di E-Enduro si è svolta regolarmente. L’evento, patrocinato dal Comune di Spotorno e organizzato in collaborazione con Race Event e Spotorno Outdoor, prevedeva quattro prove speciali sterrate per un totale di 30 chilometri, abbinati a 1400 metri di dislivello.

La prima prova comprendeva l’arrivo al Bric Berba, con partenza in salita e una discesa tecnica. Percorso da 2.15 chilometri, con dislivello di 252 metri. La seconda prova, che sarebbe dovuta terminare nel torrente Crovetto, è stata precauzionalmente annullata causa maltempo.

In terza prova è stata attraversata la località Moggie, 1.16 chilometri per 211 metri di dislivello. Quarta ed ultima prova la più importante, quella chiamata Mao Crest che ha decretato l’arrivo sulla cima del Monte Mao. Totale di 2.90 chilometri per 527 metri di dislivello.

E-Enduro, gli ordini di arrivo

Il vincitore di giornata risponde al nome di Andrea Garibbo, ma la classifica generale del campionato 2019 se la porta a casa Davide Sottocornola.

ORDINE DI ARRIVO MASCHILE

1) ANDREA GARIBBO (Haibikefactory) 13’07″69
2) NICOLA CASADEI (Signor Lupo) a 21″32
3) MATTEO RAIMONDI (Team Locca) a 35″22
4) DAVIDE SOTTOCORNOLA (Dsb) a 43″34
5) MARCO MALIVINTI (Lancio Bike) 46’01”
6) MARCO AURELIO FONTANA (Fontana) a 1’10″48
7) STEFANO OSSATI (Thomas Trek) a 1’17″86
8) BRUNO ZANCHI (Fristads) a 1’19″61
9) GIORGIO RIGHI (Bad Skull) a 1’21″22
10) DAVIDE CARISSIMI (Bikappa) a 1’26″28

ORDINE DI ARRIVO FEMMINILE

1) JESSICA BORMOLINI (Signor Lupo) 17’18″71
2) ALIA MARCELLINI (After Skull) 17’37″24
3) FEDERICA AMELIO (Haibikefactory) 18’29″83
4) CHIARA PASTORE (Team Locca) 18’38″76
5) GIULIA AMONE (B-Garage) 20’34″10

CLASSIFICA FINALE

1) DAVIDE SOTTOCORNOLA (180+140+250+250+160) Tot. 980
2) ANDREA GARIBBO (250+250+200+0+250) tot. 950
3) NICOLA CASADEI (160+200+160+140+200) tot. 860
4) SIMONE MARTINELLI (200+180+180+180+0) Tot. 740
5) MARCO AURELIO FONTANA (90+130+120+200+130) Tot. 670
6) BRUNO ZANCHI (78+77+90+160+110) Tot. 515
7) MARCO MALIVINTI (68+110+80+80+140) Tot. 478
8) MARCO RODOLICO (100+80+79+120+70) Tot. 449
9) GIORGIO RIGHI (70+71+75+130+100) Tot. 446
10) STEFANO OSSATI (60+73+100+79+120) Tot. 432

Condividi