Donna intossicata da monossido di carbonio alla Quiete: soccorsa dal 118

Donna intossicata da monossido di carbonio alla Quiete: soccorsa dal 118

Spotorno. Paura, e fortunatamente solo questo, questa mattina per una donna di mezza età operatrice della residenza per anziani La Quiete. La donna è rimasta intossicata da monossido di carbonio nella propria abitazione e, una volta arrivata sul luogo di lavoro, avrebbe accusato il malessere.

Si è subito messa in moto la macchina dei soccorsi con un’ambulanza che è arrivata in maniera molto celere sul posto, notando come la donna presentasse giramenti di testa, battito veloce e pressione leggermente alta. Trasportata inizialmente al San Paolo in codice giallo, è stata poi trasferita al Villa Scassi di Genova per ulteriori accertamenti. Non sarebbe, comunque, in pericolo di vita.

Una squadra dei Vigili del Fuoco è intervenuta invece nella sua abitazione, per verificare le tubature del gas e accertarsi che non ci siano ulteriori perdite.

Condividi