Cosa aspettarsi da questo 2018

Ci siamo. Finalmente il 2018 è arrivato, e si spera che sia migliore dell’anno appena trascorso. E’ tempo di bilanci sul 2017 e di presentazione dei progetti per il nuovo anno. Intanto ci teniamo a ringraziare chi ci legge ogni giorno, chi ci segue su Facebook, Instagram e Twitter. Siete voi il nostro motore, siete voi che alimentate la nostra passione per il giornalismo. Quello vero, quello che non si schiera nè da una parte nè dall’altra. Quello che racconta le piccole realtà, mettendole in risalto.

Grazie a voi, in poco meno di un mese e mezzo abbiamo registrato 3.500 visite al nostro sito. Non poche, considerando che a Spotorno vivono circa 2.800 persone. Questo risultato ci dimostra che a leggerci ci sono anche i turisti, che in qualche modo vogliono rimanere in contatto con il nostro paese.  Grazie.

Bilanci e progetti

Siamo online dal febbraio del 2016, e abbiamo da subito ottenuto grandi risultati. Voi lettori ci seguite ogni giorno, mostrate interesse per i nostri articoli e, talvolta, fermate il creatore di tutto questo (Matteo Corsetti Sciandra), per fargli i complimenti (grazie) o anche per una semplice tirata di orecchie, critica (sempre utile), o ancora meglio per segnalare una notizia.

Il 2017 è stato un anno molto positivo. Purtroppo, per problemi tecnicni (virus), abbiamo dovuto chiudere il precedente dominio (spotornotimes.altervista.org) e aprire questo, spotornotimes.it. Quindi vi invitiamo ad aggiornare i vostri preferiti, ad inserire questo dominio qui. Se continuate a cercare su Google “Spotorno Times”, in cima ai risultati vi comparirà ancora il vecchio dominio. Ma basta scorrere la pagina e, al quarto “posto”, troverete “Spotorno Times – Il sito degli spotornesi“. E’ questione di tempo prima che il nuovo dominio – questo – torni in cima ai risultati.

Per il 2018 ci sono diversi presupposti. Intanto, abbiamo riattivato il nostro profilo Instagram che trovate QUI. In secondo luogo, saremo più presenti agli eventi con ampi reportage (come d’altronde abbiamo iniziato a fare verso la fine del 2017). In terzo luogo, abbiamo attivato anche un canale Telegram, per ricevere le notizie del Spotorno Times sul proprio smartphone, per rimanere sempre aggiornati su quello che accade a Spotorno. Potete iscrivervi, è gratuito.

Infine, vi invitiamo a continuare a segnalarci le notizie. Segnalateci eventi, notizie, incidenti, proposte: solo così daremo una vera copertura H24 sette giorni su sette su Spotorno. Potrete inviare le vostre segnalazioni a: spotornotimes@gmail.com e al 3775213576 (anche tramite Whatsapp e Telegram).

Vi ricordiamo, in oltre, che sono ben accette collaborazioni con il giornale. Se vi piace scrivere, se desiderate raccontare quello che accade nel vostro paese, questo è il posto giusto.

Grazie a tutti e buon 2018, da parte di Spotorno Times!

P.s: Per chi non sapesse cosa fosse un canale Telegram, ve lo spighiamo subito: è come un gruppo Whatsapp dove però non si può rispondere. Voi riceverete le notizie, ma non potrete rispondere come fate magari con un normale amico o in un gruppo.  Per iscriversi al canale occorre avere Telegram installato sul proprio smartphone. 

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER TELEGRAM: https://t.me/spotornotimes

Condividi