Caso videochiamate-Opera Pia, Fiorini: “Ho chiamato Sereni Orizzonti e preteso una soluzione”

Caso videochiamate-Opera Pia, Fiorini: “Ho chiamato Sereni Orizzonti e preteso una soluzione”

Spotorno. Dopo il caso delle videochiamate che non ci saranno tra gli ospiti dell’Opera Pia e i loro familiari (LEGGI QUI), è intervenuto sulla questione il sindaco di Spotorno Mattia Fiorini, che spiega di aver sollecitato il gruppo che gestisce la struttura spotornese.

Infatti il primo cittadino spiega di aver contattato la Sereni Orizzonti: “In seguito alla segnalazione della difficoltà nel permettere agli ospiti di effettuare videochiamate durante le festività a causa di mancanza di personale in struttura, ho immediatamente contattato i dirigenti della società Sereni Orizzonti pretendendo una soluzione che garantisse di poter effettuare i collegamenti in videoconferenza con i parenti sempre e sopratutto durante le festività”.

E ancora: “L’azienda ha immediatamente attivato le procedure per colloqui per l’assunzione di una segretaria. Pertanto si risolverà a breve tale problema con la promessa di garantire il servizio anche durante le festività”. Problema che sembra dunque risolto, per la felicità di ospiti e familiari.

Condividi