Capo Noli, lontana la chiusura totale: 2 settimane di senso unico alternato

Capo Noli, lontana la chiusura totale: 2 settimane di senso unico alternato

Noli. Continuano senza sosta i lavori di messa in sicurezza del tratto di Aurelia che divide Varigotti da Noli, meglio conosciuto come Capo Noli. Dopo le piccole frane di qualche settimana fa, in questi giorni i tecnici dell’Anas sono a lavoro per mettere in sicurezza le pareti rocciose, sostituendo le reti paramassi con reti nuove.

Fortunatamente per gli automobilisti, il vitale tratto di strada statale per ora pare non verrà chiuso definitivamente fino al termine lavori ma anzi, per due settimane – dal 26 ottobre al 5 novembre – verrà istituito il senso unico alternato coordinato da un semaforo. “L’impresa sta studiando una soluzione tecnica di schermatura per lavorare senza la necessità di aprire un cantiere stradale” avevano promesso alcune settimane fa l’assessore regionale alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone, e il Capo di Compartimento Anas Liguria, l’ingegner Barbara Di Franco. Promessa che, almeno per il momento, potrebbe essere mantenuta.

Il senso unico alternato rimarrà attivo per due settimane esclusi i festivi, dalle 8 del mattino alle 18 della sera. Le amministrazioni limitrofe ne hanno preso atto e tirano un piccolo sospiro di sollievo perchè, con i continui cantieri sulla A10 e il casello di Spotorno chiuso in entrata verso Savona, l’unica alternativa della Sp45 che passa per le Manie non era considerata adatta a sostenere un elevato traffico.

Condividi