Capo Noli, climber rimangono bloccati: tratti in salvo da vigili del fuoco e soccorso alpino 

Capo Noli, climber rimangono bloccati: tratti in salvo da vigili del fuoco e soccorso alpino 


Noli. Intervento dei vigili del fuoco, del soccorso alpino e dei militi dell’ambulanza all’altezza della galleria di Capo Noli per recuperare due climber che si sono trovati bloccati su una parete rocciosa.

Due ragazzi, entrambi classe 1994, stavano arrampicando sulla roccia che si trova sotto l’Aurelia, quando uno dei due è scivolato riportando ferite alla mano. Secondo quanto riferito i traumi riportati non sarebbero gravi e non è stato quindi necessario il trasporto all’ospedale.

A trarli in salvo sono stati i tecnici del soccorso alpino e speleologico Liguria e i vigili del fuoco dopo aver fissato un palo pescante (cioè un attrezzo che viene posizionato sul ciglio delle pareti rocciose), con un sistema di paranco.

IVG.IT

Condividi