Bonasera:”Dilaga l’abusivismo commerciale”

Condividi

Bonasera abusivismo commerciale – La minoranza, con Francesco Bonasera trascinatore, ha presentato un’interpellanza al sindaco Mattia Fiorini e alla consigliera delegata Monica Canepa per chiedere informazioni a riguardo “dell’abusivismo commerciale dilagante che sta colpendo il nostro paese”, spiega il leader di Spotorno Che Vorrei. Con l’arrivo delle vacanze pasquali, e dei consueti ponti di questi giorni, non si è potuto non fare caso ai venditori ambulanti presenti sulle panchine del lungomare Kennedy. 

Nell’interpellanza si chiedono spiegazioni riguardo ai controlli che, probabilmente, non sono stati fatti su questi venditori. “Vogliamo sapere se sono stati fatti gli opportuni controlli e come mai non sono stati presi i provvedimenti necessari. A Spotorno dilaga il fenomeno dell’abusivismo commerciale…”. E ancora:”Purtroppo ogni anno assistiamo al fenomeno delle vendite abusive di merce spesso contraffatta. Mi occupai già in passato del problema con diverse interpellanze ma con risultati pressoché nulli. Speravo che la nuova maggioranza, visto i proclami, dedicasse al fenomeno la priorità che merita. Abbiamo voluto con la nostra interpellanza rendere cosciente quanto avvenuto nel primo assaggio di vacanze e quanto sicuramente avverrà in questi ponti festivi sollecitando, anche in previsione della imminente stagione estiva, un’azione mirata e decisa per limitare il fenomeno. Altri comuni costieri hanno dimostrato proattività sia nella repressione che nella prevenzione”, conclude Bonasera. 

Se questa interpellanza servirà, lo scopriremo solo nei prossimi giorni. 

Condividi